Benvenuti sul sito del Club Italiano Lagotto
“Quintino Toschi”


RINNOVO QUOTA ASSOCIATIVA C.I.L. 2020

VISTA LA SITUAZIONE VENUTASI A CREARE CON L’EMERGENZA SANITARIA IL CONSIGLIO DIRETIVO HA DECISO PER IL MOMENTO DI NON INVIARE I BOLLETTINI POSTALI PER IL RINNOVO QUOTA SOCIALE C.I.L. 2020.

CHI VOLESSE, COMUNQUE PUO’ PAGARE LA QUOTA SOCIALE DI 30€ CON BOLLETTINO DI CONTO CORRENTE POSTALE n° 18347542 INTESTATO A CLUB ITALIANO LAGOTTO O CON BONIFICO BANCARIO: IBAN IT 18 J 07601 02400 000018347542
CONTO BANCOPOSTA INTESTATO A CLUB ITALIANO LAGOTTO.
APPENA RICEVUTO IL PAGAMENTO PROVVEDEREMO ALL’INVIO DELLA TESSERA A MEZZO POSTA.
GRAZIE PER LA COLLABORAZIONE.

SEGRETERIA C.I.L.


Vista l’emergenza sanitaria, in continua evoluzione, in base alle disposizioni in vigore, il Club Italiano Lagotto ha deciso il rinvio dell’ASSEMBLEA GENERALE ORDINARIA prevista per il 10/05/2020 a data da destinarsi.


Nel 2020 sono previste le elezioni per il rinnovo delle cariche sociali del Club Italiano Lagotto, lo statuto del Club prevede che le domande di ammissione di nuovi soci siano esaminate ed approvate dal nuovo Consiglio Direttivo che si insedierà dopo le elezioni previste nell’Assemblea Ordinaria in programma a maggio.

Per questo motivo le adesioni di nuovi soci potranno essere accettate solo dopo lo svolgimento dell’Assemblea e l’insediamento del nuovo Consiglio Direttivo.


World Dog Show Madrid 2020
– l’esposizione mondiale è stata rinviata al 9-12 luglio 2020

Info QUI


Novità ENCI – news

Tutte le notizie > QUI


20 gennaio 2020 – Il regolamento del Campionato Sociale di Lavoro è stato approvato dall’ENCI, quindi da quest’anno i titoli di “Campione Sociale di Lavoro” e “Campione Sociale di Lavoro Giovani ” saranno titoli ufficiali.

-> APPROVAZIONE CAMPIONATO SOCIALE LAVORO


Iscrizione in classe lavoro nelle esposizioni internazionali

sito ENCI -> link

Lagotto romagnolo: iscrizione in classe lavoro nelle esposizioni internazionali

Al termine di un lungo percorso, che ENCI e Club Italiano Lagotto hanno condiviso, la Federazione Cinologica Internazionale ha accolto la richiesta di riconoscere il Lagotto Romagnolo quale razza sottoposta a prova di lavoro al fine dell’omologazione del campionato internazionale.

Pertanto, per i soggetti iscritti al Libro genealogico dell’ENCI e per quelli registrati presso i Kennel Club che hanno aderito a tale richiesta (circolare FCI 7/2019 – sondaggio rivolto ai Kennel Clubs), la prova di lavoro proposta dall’ENCI è valida per:

  • ottenere il titolo C.I.B. (Campionato Internazionale di Bellezza);
  • iscrivere il Lagotto Romagnolo in classe lavoro alle esposizioni internazionali della FCI, in Italia ed all’estero;
  • ottenere il CACIT ed il titolo C.I.T. (Campionato Internazionale di Lavoro).

    “Working Class Certificate (WCC)”

    Dopo avere ottenuto la qualifica di Eccellente o Molto Buono in prova di lavoro i proprietari di soggetti italiani possono richiedere il “Working Class Certificate (WCC)” ad E.N.C.I. che provvederà ad emetterlo ed inviarlo (questo serve per chi vuole iscrivere il proprio soggetto in classe lavoro in expo all’estero).

    I proprietari di soggetti esteri che hanno ottenuto una qualifica di Eccellente o Molto Buono in una prova di lavoro in Italia possono richiedere ad E.N.C.I. un’attestazione dell’ottenuta qualifica con la quale sarà possibile avere dal loro kennel club nazionale l’emissione del “Working Class Certificate (WCC)” che servirà per iscrivere il loro soggetto in classe lavoro nelle expo internazionali.

    The owners of foreign dogs who have obtained an Excellent or Very Good qualification in a work trial in Italy can request from E.N.C.I. a certificate of the obtained qualification. With this it will be possible to ask from their national kennel club the  “Working Class Certificate (WCC)” which will serve to enter their dogs in the working class in international dog-shows.
    To send the requests to E.N.C.I. use this email address of Luca Mollo: lmollo@enci.it. In the request please write and send the following things: 

    – official pedigree-name of the dog, with which was entered at the working trial
    – microchip number of the dog
    – name of the owner
    – photocopy of the judgement what you got at the working trial


A partire dal 1 gennaio 2019, all’atto della registrazione del Modello A (denuncia di monta e nascita) è necessario aver provveduto al deposito del campione di materiale biologico presso un Laboratorio riconosciuto dall’ENCI per tutti i cani accoppiati con i soggetti di cui ai punti sottoelencati:

  1. riproduttori ammessi alla riproduzione selezionata;
  2. stalloni che hanno prodotto più di 5 cucciolate;
  3. stalloni usati in inseminazione artificiale;
  4. stalloni esteri in Italia in stazione di monta;
  5. campioni nazionali, internazionali ed esteri di bellezza e/o di lavoro

Testo intero sul sito ENCI, qui

tesseracalendariocontattiallevamentodomandepedigreetestdvd1libro2